GUIDA ALLE TAGLIE - Cacaoshop

Cacaoshop di Bonadei Annamaria
Vai ai contenuti

Guida alle taglie per uomo, donna e bambini


Taglie dei jeans, taglie americane, taglie inglesi, taglie pantaloni, taglie in pollici, taglie unisex - un sacco di numeri e lettere diverse, che esprimono tutte la stessa cosa: la taglia dei vestiti. Ma cosa significa taglia 102, 38, o M? E soprattutto: come mi misuro correttamente? Di seguito troverai i nostri consigli sul come scegliere la tua misura giusta.
Indice
Tre cose prima di tutto:
(1) Misurarti è la prima cosa da fare per scegliere la taglia giusta quando acquisti online.
(2) Siccome molti produttori realizzano i loro capi secondo le proprie tabelle di misurazione, è meglio verificare con
      quest’ultime se la taglia sia adatta a sé stessi. Se disponibili, le troverai con un link nella descrizione del prodotto.
(3) Le tabelle che troverai qui di seguito ti faciliteranno la conversione o il confronto dei sistemi internazionali e ti
       offriranno un buon aiuto per l’orientamento.


Convertire la taglia del capo con le tabelle


Le seguenti tabelle, basate su dimensioni standard, offrono un ottimo aiuto per convertire le proprie misure ad altri sistemi.


Tabella taglie uomo
Taglia europea
Taglia internazionale
Taglia in pollici
Taglia inglese (UK & USA)
Taglia francese
Taglia italiana
42
XS

32
42
42
44
S
29
34
44
44
46
S
30
36
46
46
48
M
32
38
48
48
50
L
34
40
48
50
52
XL
36
42
52
52
54
XXL
38
44
54
54
56
3XL
40
46
56
56
58
4XL
42
48
58
58
60
5XL
44
50
60
60
62
6XL
46
52
62
62
Tabella taglie donna
Taglia europea
Taglia internazionale
Taglia in pollici
Taglia inglese /AMERICA
Taglia francese
Taglia italiana



(UK)
(USA)


30
3XS


32
36
32
XXS


2
34
38
34
XS
26/27
8
4
36
40
36
S
28/29
10
6
38
42
38
M
30/31
12
8
40
44
40
L
32
14
10
42
46
42
XL
33
14
12
44
48
44
XXL
34

14

50
46
3XL


16

52
48
4XL



54
50
5XL



56
52
6XL




58
Tabella taglie “corte” e taglie “lunghe”
Taglie "corte"
Donna
Uomo
Taglie "lunghe"
Donna
Uomo
XXS corta
16
22
XXS lunga
64

XS corta
17
23
XS lunga
68

S corta
18
24
S lunga
72
90
M corta
19
25
M lunga
76
94
L corta
20
26
L lunga
80
98
XL corta
21
27
XL lunga
84
102
XXL corta
22
28
XXL lunga
88
106
3XL corta
23
29
3XL lunga
92
110
4XL corta
24
30
4XL lunga
96
114
5XL corta
25
31
5XL lunga
100
118
6XL corta
26
32
6XL lunga
104
122
Alcuni produttori chiamano le loro taglie “corte” o “lunghe”: si tratta di una misurazione basata sul sistema europeo esistente per
capi a parità di misura tendenzialmente più piccoli o più grandi. La taglia europea è semplicemente dimezzata (per una “taglia
corta”) o raddoppiata (per le “taglie lunghe”). Per esempio: una “taglia standard da donna” 38 viene mostrata come una “taglia
corta da donna” 19 e come una “taglia lunga da donna” 76.
Tabella taglie bambini
Altezza in cm
Età (circa)
Taglia
fino a 50
1 mese
50
51-56
1-2 mesi
56
57-62
2-3 mesi
62
63-68
ca. 6 mesi
68
69-74
ca. 9 mesi
74
75-80
ca. 12 mesi
80
81-86
ca. 18 mesi
86
87-92
ca. 2 anni
92
93-98
ca. 3 anni
98
99-104
ca. 4 anni
104
105-110
ca. 5 anni
110
111-116
ca. 6 anni
116
117-122
ca. 7 anni
122
123-128
ca. 8 anni
128
129-134
ca. 9 anni
134
135-140
ca. 10 anni
140
141-146
ca. 11 anni
146
148-152
ca. 12 anni
152
153-158
ca. 13 anni
158
159-164
ca. 14 anni
164
165-170
ca. 15 anni
170
171-176
ca.16 anni
176
Le taglie per i bambini dalla 50 alla 176 si basano sull’altezza media su una scala che varia dai neonati (1 mese) fino agli
adolescenti (16 anni). In alternativa, alcuni produttori forniscono specifiche di età, ad esempio “6-9 mesi” o “3 anni”.
Come regola generale, si usa l’altezza attuale insieme all’età approssimativa del bambino per trovare la taglia del capo di
abbigliamento. Tuttavia è possibile riscontrare variazioni nei modelli delle singole marche anche nelle taglie dei bambini.

Misurare correttamente

Taglie abbigliamento uomo
Taglie abbigliamento donna

a. circonerenza torace

sotto le ascelle nella parte più larga del busto
b. circonferenza vita
sopra l'ombelico
c. circonferenza fianchi
la parte più ampia dei fianchi
d. lunghezza interno gamba
l'interno gamba, dall'inguine fino alla caviglia
e. lunghezza braccio
dal centro della schiena (vertebre cervicali)
al polso, passando sopra la spalla con il braccio
leggermente piegato
f. lunghezza gamba (dalla vita)
l'esterno gamba, da sopra le anche
fino alla caviglia



Casi particolari: le taglie dei pantaloni
Le taglie dei pantaloni rappresentano per molti clienti un problema particolare, poiché il rapporto tra la lunghezza gambe e la circonferenza fianchi non sempre corrisponde ad una taglia standard. Per questo motivo alcuni produttori offrono i loro pantaloni in diverse lunghezze. L’esempio più noto sono i jeans! Nel nostro sito la circonferenza fianchi e la lunghezza interno gamba sono per lo più indicate in pollici (inch). Ad esempio, la taglia 32/34 per gli uomini corrisponde ad una circonferenza fianchi di 32 pollici (quindi 81 centimetri) e ad una lunghezza interno gambe di 34 pollici (quindi 86 centimetri). Per calcolare le dimensioni in pollici,basta dividere il valore in centimetri per 2,54.
Vestibilità: come indossa l’abbigliamento tecnico-sportivo?
La classica prova è sempre il modo migliore per determinare la vestibilità. Il tuo fisico e le tue preferenze personali (capi più attillati o capi più morbidi) hanno ovviamente un ruolo importante nella scelta della taglia. In generale, l’abbigliamento sportivo deve essere piuttosto attillato. Quindi se sei indeciso tra due taglie, la più piccola è spesso la scelta migliore. In caso di caratteristiche particolari del corpo, come ad esempio dei fianchi pronunciati oppure delle braccia particolarmente lunghe, si deve fare un compromesso: in questo caso la taglia più grande crea di solito maggior comfort.
Alcune indicazioni per orientarsi al meglio nella giungla delle taglie
Taglie europee
Il punto di partenza del sistema europeo per le taglie è la misura del torace. Le misure standard tedesche sono le stesse anche in Austria, Svizzera, Repubblica Ceca, Danimarca, Paesi Bassi e Le tabelle delle taglie sono anche influenzate dal tipo di target al quale produttore adatta i suoi capi. Questo spiega perché nonostante si scelga la stessa taglia (tra diverse marche), le maniche possono essere troppo lunghe. L’altezza viene presa in considerazione solo nella creazione dei capi per gli uomini. Per le donne si considera convenzionalmente un’altezza media tra 164 e 170 centimetri. Le donne che non rientrano in queste misure, troveranno capi più adatti a loro nelle sopracitate taglie lunghe o corte. Molti produttori utilizzano le misure standard europee per confezionare i capi di taglie corte o lunghe. In questo caso, per le taglie corte le dimensioni standard vengono semplicemente dimezzate mente per le taglie lunghe vengono raddoppiate. Per esempio: un pantalone da donna in una taglia standard 38 corrisponde a una taglia corta di 19 e a una taglia lunga di 76.
UK e USA: taglie inglese e americane
Le taglie standard americane per le donne vanno dalla 2 (corrispondente ad una 38 italiana) alla 16 (corrispondente ad une 52 italiana). Le taglie standard inglesi (da non confondere con le americane!) per le donne vanno dalla 6 (corrispondente ad una 38 italiana) alla 14 (corrispondente ad une 46 italiana). Per gli uomini invece non c’è alcuna differenza nelle taglie inglesi o americane. Per trovare la propria taglia vale quindi
la regola generale: taglia italiana – dodici. Ad esempio se solitamente si porta una taglia 50 si sceglie una taglia 38 americana o inglese (50 – 12 = 38)
Francia, Germania, Spagna, … paese che vai, database di misure e dimensioni che trovi
Ovviamente i marchi di altri paesi si basano sui loro database nazionali. I marchi scandinavi sono quindi spesso lunghi e stretti, i marchi dell’Europa meridionale tendono a proporre capi piuttosto piccoli e leggeri mentre i produttori nord americani variano tra capi più lunghi o più Anche paesi europei come Francia, Germania e Spagna utilizzano un proprio sistema di etichettatura delle taglie. Per maggiori informazioni nella scheda del prodotto troverai le tabelle di conversione.
S-M-L: Dimensioni internazionali e dimensioni unisex
A livello internazionale, e soprattutto nel settore abbigliamento sportivo, si sono affermate le taglie unisex: troviamo quindi S per “piccolo” (small), M per “medio” (medium) e L per “grande” (large). L’aggiunta X indica una dimensione “extra” grande o “extra” piccola. Di norma, la taglia M corrisponde alla 50 italiana per gli uomini e alla taglia 40 per le donne, ma attenzione perché le altre misure possono variare molto. Una M asiatica è infatti molto spesso parecchio più piccola di quella a cui siamo abituati in Europa! Ancora diverso è poi il codice in lettere della norma europea 13402, un tentativo non vincolante di risolvere a livello europeo la confusione delle taglie. In questo caso, per le taglie unisex non ci sono differenze di misure tra donne e uomini: una donna o un uomo con una circonferenza del torace di 96 cm portano la taglia M (conformemente alla
norma EN 13402)
CACAO DI BONADEI ANNAMARIA
Sede Fiscale: Via S.Alessandro,41 24023 Clusone (BG)
Sede Operativa: Via XXV Aprile 14/16 24020 Cene (BG)
PART. IVA 04106660162  -  CF. BND NMR 65M55 C800Q
tel. 3470622732 - e-mail: info@cacaoshop.it                    
Privacy Policy
Cookie Policy
Collegamento WhatsApp
Torna ai contenuti